Curiosità

Amate viaggiare? Il desiderio nasce da un gene

Un gene porta alcune persone a viaggiare di più ….

Perché alcune persone sono nate per viaggiare e altre preferiscono una vita sedentaria? Perché alcune sono colpite dalla sindrome da Wanderlust, ossia l’irresistibile desiderio di camminare, di girovagare e di viaggiare.? La risposta arriva dagli scienziati.

Alla base della voglia del viaggio, secondo una ricerca, vi sarebbe un gene? Il bisogno lasciare tutto e partire per un nuovo viaggio è scritto nei geni
Lo dice una ricerca pubblicata sulla rivista Evolution and Human Behaviour che ha identificato il cosiddetto “gene del viaggio”, ossia il recettore della dopamina D4 (DRD4 7r).

Il gene del viaggio accende il bisogno di esplorare

E’ proprio grazie a questo gene, secondo i ricercatori, che alcuni soggetti hanno bisogno di esplorare, di viaggiare per raggiungere e scoprire sempre nuove mete.
Se siete dei viaggiatori incalliti probabilmente la motivazione dipende dal vostro DNA. Secondo lo studio è proprio questo “gene del viaggio” che accende la vostra curiosità. Questa tipologia di gene è collegata a alla dopamina che regola l’umore e accende lo stimolo della scoperta e della curiosità. Ecco perché, secondo i ricercatori protagonisti di questo studio, alcuni sono dei viaggiatori incalliti e appena rientrano nella propria dimora si mettono subito in azione per cercare una nuova esperienza e un nuovo luogo da scoprire.

Circa il 20% della popolazione ha, nel proprio corredo genetico, un livello altro del” gene del viaggio”.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: