CuriositàVideo

Il mistero della piccola Rosalia, la mummia più bella del mondo

Nelle Catacombe dei Cappuccini a Palermo si trova Rosalia, la mummia più bella del mondo…

Si chiama Rosalia Lombardo ed è considerata la mummia più bella del mondo. Il corpicino della bimba morta all’età di due anni nel 1920 si trova custodito in una teca in vetro dentro le Catacombe dei Cappuccini di Palermo, nella cappella di Santa Rosalia.

Rosalia è considerata la mummia più bella del mondo perché, a un secolo dalla sua morte, il volto è rimasto intatto. La piccola sembra addormentata in un sonno eterno. Un mistero questo che in tanti hanno provato a chiarire. Il mantenimento nel tempo del corpicino è dovuto ad una particolare tecnica di imbalsamazione adottato all’epoca dal Dottor Alfredo Salafia. Il papà della piccola, un nobile siciliano, si rivolse all’imbalsamatore palermitano che riuscì ad ottenere l’incredibile risultato di conservazione.

La piccola mummia è considerata la “bella addormentata di Palermo”

La “bella addormentata di Palermo è colpisce per il suo viso sereno e suoi riccioli d’oro. A tenerle i capelli un fiocco color oro. Un volto angelico. Guardandola ci si aspetta che la piccola si svegli da un momento all’altro.

Vedi il video realizzato da OndaTv

La mummia più bella del mondo riposa dentro una teca hi-tech piena di azoto per prevenire ogni accenno di decomposizione. Un “sonno eterno” iniziato nel 1920 dopo la morte avvenuta per polmonite. E’ stata una delle ultime persone ad essere ammesse alla sepoltura nel cimitero dei Frati Cappuccini.

Segui Comunicare24 by OndaTv anche sui social

Tags

Related Articles

Back to top button
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: