CuriositàViaggi

Isole Keys, il mare più bello della Florida

Le isole Keys sono un arcipelago di circa 1.700 isole del sud-est degli Stati Uniti, collegate al continente da un lungo viadotto …

Le Key’s sono una serie di isole di corallo fossile, e si trovano a sud-ovest della punta della Florida. Sono collegate da una serie di ponti che attraversano il mare, ed il più famoso è il Seven mile Bridge, lungo ben 12 km. L’isola più grande delle Key’s è la bellissima Key Largo, ma anche Islamorada merita attenzione in quanto è conosciuta come la capitale mondiale della pesca sportiva e per i suoi enormi pesci. Islamorada comprende sette isole, ed è il luogo ideale, con il suo scenario da cartolina, per chi vuole rilassarsi, sostando sotto le sue famose palme, o ancora, per chi vuole godere di un bellissimo scenario caratterizzato da sole, sabbia finissima, cielo azzurro e limpido, e verdi palme. Insomma un paradiso… Ed è qui che consigliamo di fare una sosta e gustare del buonissimo pesce in un coloratissimo e caratteristico ristorantino tutto americano. E quello che ci vuole dopo pranzo è senza dubbio una passeggiata in riva al mare, cullati dalle onde e da un venticello piacevole, che rende più tollerante il caldo presente in questa meravigliosa isola.

Florida Keys, suggestivo tour lungo la Overseas Highway

Ma proseguiamo il nostro viaggio attraversando il panoramico ponte e notiamo numerosi concessionari di barche. Infatti le isole Key’s sono famose per la pesca, ma anche per chi pratica snorkeling. Dopo qualche ora di viaggio e qualche piacevole sosta, arriviamo nella più nota delle isole delle Key’s, Key west. Famosa soprattutto per la sua sfrenata vita notturna, é il luogo ideale se si vogliono passare dei giorni, o meglio delle serate di puro divertimento. Qui troviamo numerosi hotel, sole e caldo a volontà e un aria di vacanza pazzesca. La strada principale di quest’isola e é Duval Street, dove spiccano numerosi edifici in legno del XIX secolo. Ma se è facile qui trovare caratteristiche e originali negozietti, è altrettanto facile, trovare particolari chiese e bellissima e costose case in puro stile americano. E mette allegria incontrare delle galline che passeggiano indisturbate per tutta l’isola, altra caratteristica di Keywest. Ed è anche molto probabile imbattersi in grandi iguane a cui si può offrire addirittura un po’ di cibo.

Da non perdere alle isole Keys

Tra le attrazioni principali da vedere assolutamente ricordiamo il monumento che segna il punto più a sud dell’America, una boa di cemento, che è spesso presa d’assalto dai turisti per fare una caratteristica foto ricordo. Infatti Cuba dista solo 90 miglia da questo punto. E poi ancora citiamo i suoi bellissimi tramonti, e l’apprezzata casa di Hemingway, in stile coloniale, dove ha vissuto dal 1931 al 1940, e dove ha scritto una delle sue opere più famose “avere o non avere” ambientata proprio a Key west. Isola di artisti dunque, ma anche isola di gente allegra e piena di voglia di vivere, assolutamente da visitare.

Related Articles

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: