Curiosità

L’uomo delfino. Nuota con le manette ai polsi e alle caviglie

Nuota con le manette ai polsi e alle caviglie. Ecco i record dell’italiano chiamato uomo delfino…

Lo chiamano l’uomo delfino perché come un delfino nuova ammanettato ai polsi e alle caviglie. Paolo Eros Cerizzi, è un ingeniere civile brianzolo di Desio, con la passione dei record.

Detiene il Guinness World Record Furthest Swim Wearing Handcuffs, la massima distanza di nuoto ammanettato (3.162 metri).

Ha iniziato a nuotare da piccolo frequentando un corso di nuoto e successivamente ha imparato da solo a nuotare a delfino capendo subito di avere un’ottima resistenza sulle lunghe distanze. Da qui la decisione di entrare nella storia dei record e di entrare nel Guinness World Record con il nuoto ammanettato.

Il record nello Stretto di Messina

Nel 2011 a Messina ha stabilito il nuovo Guinness World Record attraversando ammanettato lo Stretto. In quest’occasione ha conosciuto il giornalista Franco Perdichizzi che con l’emittente televisiva Onda Tv lo segue in ogni mia impresa anche alle isole Cayman dove nel 2012 ha stabilito un nuovo record nuotando ammanettato alle braccia e alle gambe.

Il record durante la Flowers Sea Swim

Cerizzi ha percorso 1 miglio (1852m) in solo 1 ora e 14 minuti e 58 secondi completamente legato con manette d’acciaio ed è entrare di nuovo nel libro dei Guinness World Records come “Farthest Swim Wearing Handcuffs and Leg Iron”.

Il record è stato ottenuto durante la Flowers Sea Swim, una delle più famose e ricche manifestazioni internazionali di nuoto in acque libere. Durante la manifestazione sono stati raccolti fondi per beneficienza a favore di Feed Our Future che assiste i bambini alle isole Cayman.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: