Economia

La vacanza in stile montano tra relax e natura. Ecco quanto costano le case tipiche

Nei piccoli borghi o frazioni  gli immobili costano meno e si può godere di una vacanza più rilassata…

Le quotazioni delle località di montagna sono in diminuzione nella seconda parte del 2018 (-1,7%). Le tipologie più richieste sono sempre i piccoli tagli quali bilocali e trilocali, così come sono apprezzate la vicinanza alle piste o il posizionamento in centro paese, le abitazioni in pietra e legno e in tipico stile montano. In alcune località di montagna si registra un discreto interesse per piccoli borghi o frazioni dove gli immobili costano meno e dove si può godere di una vacanza più rilassata.

Tra questi segnaliamo:

  • La  Borgata Constans (Borgata di Oulx), dove negli ultimi quattro anni sono state realizzate  diverse unità immobiliari vendute sia come prima casa e sia come seconda casa. Si sono recuperate vecchie abitazioni in pietra tipiche dell’alta Val di Susa. In passato si sono sempre realizzati acquisti di prima casa da parte di residenti, mentre negli ultimi anni ci sono più richieste di persone che acquistano la casa vacanza perché qui trovano prezzi abbordabili (il nuovo costa 3000-3500 € al mq) ed uno stile di vita più rilassato e tranquillo. Chi volesse sciare trova le piste a Bardonecchia e Sauze d’Oulx che distano pochi chilometri. Un plus della zona è anche la panoramicità.  

  • Ollomont è un piccolissimo paese (157 abitanti) situato nel fondo valle a poco più di 1300 metri. Tradizionalmente interessa soprattutto le famiglie con bambini, che qui possono muovere i primi passi sugli sci, grazie ad una pista di sci da fondo, una piccola pista da discesa, una palestra per arrampicata ed uno “snowpark”. Gli adulti apprezzano soprattutto la  possibilità di fare camminate in montagna.  Le case sono le tipiche case valdostane con pietra a vista i cui prezzi si aggirano intorno a 1000-2000 € al mq. Dal prossimo inverno sarà possibile praticare l’eliski.  

  • Contigliano è un borgo in provincia di Rieti, ai piedi dei monti Sabini, dove si acquistano sia prime casa che casa vacanza. Queste ultime interessano acquirenti stranieri e  della provincia di Roma (la maggioranza) che desiderano vivere nella Sabina. Borgo caratteristico di origini medievale ha una parte bassa di più recente costruzione costituita soprattutto da ville singole acquistabili intorno ai 200 mila € (con circa 150 mq di giardino). Nella parte più elevata c’è il borgo storico con case in pietra, apprezzate soprattutto da chi cerca la casa vacanza. Una soluzione in buono stato costa 700 € al mq. Dal paese si accede, attraverso una superstrada, alla Salaria che porta a Roma, Rieti e Terni. Il Terminillo è a circa 30 km.

  • Fonte: Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa

 

Tags

Related Articles

Back to top button
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: