Cibo e Salute

Torta salata di bietole

Tra le verdure molto apprezzate, soprattutto in primavera, troviamo certamente le bietole. Si raccolgono tutto l’anno, tranne nei mesi più rigidi, ed è proprio tra la fine dell’inverno e l’arrivo della bella stagione che riescono a dare il meglio di sé.
Esistono diversi tipi di bietole, quelle da taglio, chiamate anche erbette, quelle da coste, con gambi carnosi. Le dimensioni delle foglie e il colore possono cambiare ma ciò che importa sono le interessanti proprietà nutrizionali di questa verdura. Le bietole sono infatti ricche di acqua, sali minerali, carotenoidi, fibra, acido folico. Hanno proprietà rinfrescanti e diuretiche, antitumorali e antianemiche.

E in cucina? Sono molto versatili. Ottime come condimento per la pasta, per contorni leggeri, o ripieno per torte salate.
Oggi vediamo proprio come impiegarle per la preparazione di una torta salata molto delicata e gustosa, in abbinamento alla ricotta.
Gli ingredienti che occorrono sono:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia o brisé
  • 1 kg di bietole
  • 250 g di ricotta
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai di parmigiano
  • sale, pepe nero, olio di oliva

Come si prepara la torta salata di bietole

Per la realizzazione di questo piatto iniziate anzitutto a pulire le bietole.
Tagliate la parte finale del gambo praticando un’incisione con il coltello e tirando verso la foglia i filamenti presenti.
Fate così per ogni foglia, poi lavate le bietole più volte sotto acqua corrente per togliere eventuali residui di terra. Se volete lasciatele in ammollo per qualche minuto con del bicarbonato.

Fate cuocere la verdura in acqua bollente salata per pochi minuti, circa 10, dopo lasciatela scolare e raffreddare.
Nel frattempo in una ciotola lavorate la ricotta, unite l’uovo, il formaggio, aggiustate di sale e pepe e mescolate il tutto.
Adesso tagliate grossolanamente le bietole, dopo averle strizzate se necessario, e unitele al composto. Amalgamate bene.

Non vi resta che sistemare in una teglia dal diametro di 26 cm la pasta base della vostra torta. Distribuite all’interno il ripieno livellando con cura. Ripiegate i bordi verso l’interno, bagnateli con un po’ di olio di oliva e completate con un’ultima manciata di formaggio in superficie.
Cuocete in forno statico preriscaldato a 200 gradi per circa 20 o 30 minuti.
La torta salata di bietole dovrà apparire ben dorata, e quando sarà tiepida potrete gustarla come antipasto o contorno, o perché no, portarla con voi per un pranzo all’aperto.

Segui Comunicare24 anche si Facebook, QUI, e YouTube

Tags

Related Articles

Back to top button
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: