CuriositàEventiViaggi

Il Festival del vino in Moldavia

Il Festival del vino moldavo è uno degli appuntamenti più importanti

Se siete appassionati di vini la Moldavia è la destinazione che fa per voi, soprattutto durante il Festival del vino! La Repubblica di Moldova può essere considerata la patria del vino e ogni anno si svolge una grande festa con oltre 100 mila visitatori.

Si tratta di uno degli eventi principali del Paese che vanta ben 530 km2 di vigneti. Qui il vino ha un ruolo importante nell’economia. I vigneti sono presenti in varie regioni (Balti, Codru, Nistreana e Comrat) e il settore riveste una parte molto importante della cultura moldava. La festa del vino si svolge nella città di Chisinau, capitale della Moldova.

Il Festival del vino moldavo

Il Festival del vino moldavo (chiamato ufficialmente la “Giornata nazionale del vino”) si svolge nel primo fine settimana di ottobre, dopo la vendemmia

Tradizionalmente ha luogo nella Piazza della Grande Assemblea Nazionale a Chisinau ed anche nelle cantine della Repubblica Moldova. Il festival celebra le ricche tradizioni della vinificazione in Moldavia che risalgono al XV° secolo.

Enologi professionisti e non si incontrano in questo appuntamento annuale che trasforma il centro della città in un villaggio con piccole case tradizionali realizzati in paglia e legno che rappresentano ciascuna un produttore di vino.

La festa si svolge quando il processo di fermentazione del vino è finito. I produttori di vino invitano tutti ad apprezzare la qualità e ad assaggiare il nuovo vino. Oltre a poter assaggiare diversi tipi di vino la Festa permette di godere il barbecue, incontrare gente e vivere un’esperienza indimenticabile. Musica popolare ed eventi con balli sono organizzati ovunque ed i partecipanti possono addirittura impegnarsi nella danza tradizionale “hora”, un ballo di gruppo che significa l’unione.

In Moldavia la più grande collezione di vino in Europa

Sempre in Moldavia è presente la città Milestii Mici con la più grande collezione di vino in Europa. Sotto terra sono custodite più di 1,5 milioni di bottiglie, all’interno di 200 chilometri di gallerie sotterranee più grandi al mondo.

Wine Tour alla scoperta del vino moldavo

In Moldavia ci sono anche tanti Wine Tour che consentono ai visitatori di avvicinarsi alla viticoltura e alle tecniche di produzione dei vini locali. Si tratta di produzioni di altissima qualità perché la tradizione della produzione del vino ha radici lontane, fin dai tempi degli Zar. La Moldavia era il maggior produttore di vino della Russia e ’oggi esistono decine di aziende vinicole che producono vini pregiati provenienti sia da vitigni autoctoni sia da varietà internazionali.

Insomma la Moldavia sorprende il visitatore non solo per i i suoi paesaggi affascinanti ma anche per la sua enogastronomia.

Segui Comunicare24 by OndaTv anche sui social

Tags

Related Articles

Back to top button
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: