CuriositàViaggi

A Cricova, la cantina più grande del mondo

Si trova nella Repubblica di Moldavia, a Cricova, la cantina di vini più grande al mondo…

La Moldavia è un’ottima terra vitivinicola, grazie ad un clima temperato, dove la produzione di vino risale al 3000 a.C., . Fu infatti in quel periodo che i commercianti greci introdussero il vino nel paese. Nel corso dei secoli la viticoltura ha preso-sempre più piede e oggi è uno dei settori economici più importanti del Paese. Già nel XIX secolo gli zar russi, quando occuparono queste terre, incoraggiarono attivamente il settore vitivinicolo importando diverse varietà di uva dalla Francia. Il settore subì una notevole modernizzazione dopo la seconda guerra mondiale con l’Unione Sovietica che fece diventare la Moldavia il principale produttore vitivinicolo. N

La perla della viticultura della Moldavia è “Cricova”. La Capitale del vino è situata al centro dalla Moldavia, ad appena 11 chilometri dalla capitale Chisinau.

Cricova, città del vino sotterranea

In questo luogo esiste la cantina sotterranea più grande al mondo. A 80 metri di profondità, si i migliori vini della Moldavia e non solo. In queste cantine infatti sono conservati collezione di vini provenienti anche da altri parte del mondo.

Nella città di Cricova, fondata nel 1952 durante il periodo dell’Unione Sovietica, venne deciso di riorganizzare una vecchia miniera di calcare, utilizzata per estrarre il materiale che serviva per costruire la città che dista circa 15 chilometri.

Nelle gallerie, profonde fino 80 metri, luogo perfetto per lo stoccaggio del vino, è stato così realizzato questa cantina unica al mondo. Qui il calcare è in grado di mantenere la temperatura costante di 12-14 gradi con un tasso di umidità del 97-98%, parametri ideali per la conservazione del vino. Si tratta di una vera e propria città sotterranea, con 200 km di cunicoli dove sono custodite circa 10 milioni di bottiglie. Per visitare questo luogo unico serve c’è un trenino elettrico. Nelle gallerie sono conservate le collezioni dei vini più pregiati provenienti da varie località del mondo e appartenenti anche a personaggi illustri.

Cricova è così stata chiamata città del vino sotterranea. Tappa imperdibile per chi visita la Moldavia, così come la capitale. In questo luogo sotterraneo c’è anche un cinema, un museo del vino moldavo, sale per banchetti.

Segui Comunicare24 (by OndaTv) anche sui social

Related Articles

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: