Curiosità

La nave Scuola Palinuro della Marina Militare

L’unità è impegnata nella 55ª Campagna d’Istruzione. Continua  a leggere…

La nave Scuola Palinuro della Marina Militare è certamente uno dei simboli della nostra Marina. L’unità è impegnata nella 55ª Campagna d’Istruzione.

I  frequentatori, durante la loro permanenza a bordo, completano le conoscenze acquisite durante l’anno accademico a terra. Nel solco delle più antiche tradizioni marinaresche, come solo un veliero può trasmettere, hanno l’occasione di cimentarsi con le scienze nautiche, apprendendendo le dinamiche della vita di bordo, i ritmi e le consuetudini marinaresche.

Una prima esperienza di imbarco che raffora il carattere dell’Allievo, consolidandone il senso di responsabilità e stimolandone l’iniziativa nel superamento delle difficoltà tipiche della vita di mare. Un’occasione anche  per rafforzare lo spirito di corpo e il senso di appartenenza tipico dei “professionisti del mare”.

La storia della Nave Palinuro

Il Palinuro è una “Nave Goletta”. Il termine indica che la nave è armata con tre alberi di cui quello prodiero, detto trinchetto, è armato con vele quadre, mentre gli alberi di maestra e di mezzana sono armati con vele di taglio (rande, frecce e vele di strallo). A questi alberi si aggiunge il bompresso, un quarto albero che sporge quasi orizzontalmente dall’estremità prodiera, anch’esso armato con vele di taglio (fiocchi). La superficie velica complessiva è di circa 1.000 mq., distribuiti su quindici vele. L’altezza degli alberi sul livello del mare è di 35 metri per il trinchetto, 34,5 metri per la maestra e di 30 metri per l’albero di mezzana.

Lo scafo, così come gli alberi, è in acciaio chiodato ed è suddiviso in tre ponti. Sotto il ponte principale (detto di coperta) sono ubicati i locali di vita dell’equipaggio e degli Allievi, mentre sopra sono collocate le sovrastrutture del castello prodiero e del cassero poppiero. Sul cassero, all’estrema poppa, è situata la Plancia di Comando, invece al suo interno sono ubicati gli alloggi e i locali di vita degli Ufficiali e dei Sottufficiali, la cucina e il forno.

Segui Comunicare24 by OndaTv anche sui social

Related Articles

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: