News

Floresta onora la patrona Sant’Anna

Floresta, il comune più alto della Sicilia, si prepara ad onorare la sua patrona Sant’Anna …

Floresta, il comune più alto della Sicilia, si prepara ad onorare la sua patrona Sant’Anna. Qui, ogni anno, nel mese di luglio, viene allestito un calendario ricco di eventi, di momenti sia religiosi che legati alla tradizione etno-antropologica locale, per la festa della santa patrona del Paese. La manifestazione ha radici molto antiche e richiama visitatori provenienti dai paesi vicini, turisti che vengono in Sicilia per le ferie estive e persone legate a Floresta e che scelgono di tornare in questo periodo. La festa di Sant’Anna, considerata come la più bella del paese, rinnova ogni anno una consolidata collaborazione tra l’Amministrazione comunale, il Comitato promotore dei festeggiamenti ed il parroco della cittadina montana.

Tra i momenti più emozionanti ci sono la processione con la reliquia della santa e quella del trittico di S. Anna, Maria S.S. e Gesù Bambino portato a spalla dai devoti. Negli anni passati, durante i giorni che precedevano la festa dell’amata patrona, si svolgeva una grande fiera del bestiame, dov’era possibile trovare anche attrezzi e manufatti legati al mondo della pastorizia, all’artigianato locale e alla tradizione contadina.

Quest’anno a Floresta per Sant’Anna non saranno possibili i consueti festeggiamenti

Quest’anno non saranno possibili i consueti festeggiamenti a causa dell’emergenza per il coronavirus, ma con le giuste precauzioni si venererà comunque la santa protettrice delle madri e delle partorienti. Nel giorno della festa dei Santi Gioacchino ed Anna, i genitori della Madonna, Maria S.S., domenica 26 luglio, nella centrale Piazza Umberto del Comune nebroideo sarà celebrata la Santa Messa in diversi orari della giornata: alle ore 8.00, alle 9.30 – Messa solenne, alle 11.30, alle 17.00 e alle 18.30.

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: