News

Per la prima volta in Sicilia l’immunoterapia con Car-T contro i tumori

Somministrata, per la prima volta nell’Isola, l’immunoterapia con Car-T contro i tumori….

Una terapia innovativa, per combattere i tumori del sangue, è stata somministrata per la prima volta in Sicilia. Il Dipartimento oncologico “La Maddalena” di Palermo è il primo ospedale dell’Isola ad aver praticato l’immunoterapia con Car-T, una promettente strategia contro il cancro. Il primo paziente, su cui è avvenuta la somministrazione, è un 54enne originario della provincia di Agrigento, affetto da un linfoma resistente ai trattamenti convenzionali e da anni in cura nel centro palermitano. La Maddalena è uno dei tre ospedali siciliani accreditati per la Car-T, insieme all’Azienda ospedaliera Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello di Palermo e al Policlinico di Catania.

Il primo paziente ha completato il percorso di preparazione e somministrazione della terapia nell’Unità operativa di oncoematologia diretta da Maurizio Musso, grazie al supporto dell’Unità di medicina trasfusionale dell’ospedale Villa Sofia-Cervello. Le Car-T sono terapie avanzate che stanno cambiando l’approccio di cura ad alcuni tumori ematologici e promettono di fare lo stesso anche per altre forme di cancro. L’idea di base è quella di potenziare la risposta del sistema immunitario contro i tumori, armando i linfociti T con un recettore che riconosce e bersaglia le cellule malate. I linfociti del paziente vengono raccolti e inviati per l’ingegnerizzazione ai laboratori delle aziende farmaceutiche produttrici dove vengono amplificati. Successivamente i linfociti vengono somministrati al paziente attraverso un’iniezione.

Related Articles

Back to top button
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: