News

Gioco estremo su social, bimba di 10 anni in fin di vita

Una bimba di 10 anni si trova ricoverata in rianimazione all’ospedale «di Cristina» di Palermo

Una bambina di 10 anni è finita, ieri, in rianimazione all’ospedale “Di Cristina” di Palermo, a causa di un video. La piccola si è legata una cintura intorno alla gola per partecipare ad una sfida su un social network molto utilizzato dagli adolescenti. Una prova di soffocamento estremo si è trasformata in tragedia e la bambina è stata portata dai genitori all’ospedale con un arresto cardiocircolatorio dovuto all’asfissia prolungata. Il suo cuore si sarebbe fermato per alcuni minuti prima e ha ricominciato a battere grazie alle manovre rianimatorie eseguite dal personale sanitario, ma le sue condizioni sono molto critiche.

Sull’accaduto indaga la polizia, che ha sequestrato il cellulare della bambina. Secondo una prima ricostruzione, pare che la piccola abbia accettato la sfida, che prevede una prova di resistenza, stringendosi attorno al collo una cintura e cercando di resistere il più possibile. Dopo aver seguito i vari passaggi, la bambina ha perso le forse ed è crollata per terra. Quando i genitori si sono accorti di cos’era successo, l’hanno liberata dalla cintura e trasportata al pronto soccorso dell’ospedale pediatrico in gravissime condizioni. La bimba ora lotta tra la vita e la morte. Le forze dell’ordine e la magistratura dovranno ricostruire la dinamica dell’incidente e chiarire la vicenda.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: