Cibo e Salute

A Napoli le Olimpiadi della Vera Pizza Napoletana

Evento per tutelare e valorizzazione un’eccellenza del made in Italy gastronomico e della sua arte, riconosciuta  patrimonio Unesco

Si disputeranno a Napoli, dall’8 al 10 luglio, le Olimpiadi della Vera Pizza Napoletana. La gara intercontinentale è promossa dall’Associazione Verace Pizza Napoletana – Avpn in occasione del suo 35° anniversario.

L’Associazione ha intende così tutelare e valorizzazione questa autentica eccellenza del made in Italy gastronomico e della sua arte, riconosciuta  patrimonio Unesco. La presentazione ufficiale delle Olimpiadi si è tenuta a Roma. Durante la manifestazione è stata anche presentata PullicenHell, la prima birra targata Avpn e realizzata in partnership con Kbirr, una birra che sintetizza il binomio artigianalità e napoletanità, celebrando l’icona di Pulcinella.

L’Associazione, nata con appena venti soci, oggi raggruppa al suo interno oltre 760 pizzerie affiliate, più di 470 pizzaioli iscritti all’albo e sei scuole sparse per i cinque continenti. Avpn adesso, in vista delle olimpiadi di luglio, selezionerà in giro per il mondo i dream team di pizzaioli per la competizione internazionale.

A Napoli dall’8 al 10 luglio potranno partecipare non solo le pizzerie e i maestri pizzaioli affiliati Avpn ma anche gli under 35 non affiliati, ai quali sarà riservata una categoria speciale. In programma anche un convegno sulla valorizzazione dell’arte del pizzaiuolo napoletano in collaborazione con l’Unesco, tasting guidati sul corretto abbinamento pizza-vino e seminari scientifici-divulgativi sui processi di lavorazione della pizza napoletana e sulle materie prime della filiera.

L’evento vedrà anche una serata di gala, “Pizza con le Stelle”, con la partecipazione di personaggi e vip del mondo dello spettacolo, della cultura e della gastronomia.

Related Articles

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: